Lavabo PE(S)CE | Residenza Hortus, Modica

 

La visione di un luogo conduce al pensiero della materia, che ne avvolge l'anima come per una persona la sua carne. La materia del luogo è quella che la natura ed il tempo hanno deciso per la terra in cui quel luogo vive. Nel Sud della Sicilia, bitume e calcare hanno generato la pietra pece. Guardandola, vengono in mente il bruno della terra arata e le carnagioni dei Mori. Ho immaginato un lavabo come fosse un pesce, pietrificato nell'atto di immergersi nel terreno, nell'impossibile tentativo di raggiungere il mare. Farvi scorrere acqua è come assicurargli un temporaneo nutrimento, restituirgli la freschezza originaria del suo elemento.

Si prevede una serie limitata di 10 elementi, per info/manifestazioni di interesse si prega di contattarmi